Home | Galleria | Artisti | Mostre | Fiere | Eventi | Pubblicazioni | Press | E=sinergie | Contatti
mc2gallery  

mc2gallery

 Direttore
Vincenzo Maccarone

Direttore Artistico
Claudio Composti

Via Malaga 4
20143 Milano
citofono 72

Come raggiungerci:
MM2 Romolo - P.ta Genova (linea verde)
+ bus 74 - 47 (fermata P.za Bilbao);
Filobus 90/91 (fermata viale Cassala)

tel/fax +39 02 87280910
E-mail: mc2gallery@gmail.com

Da mercoledì a sabato
Orari: 15-19
22 Febbraio 2012 - 15 Aprile 2012

TOKYO UNTITLED
Renato D'Agostin

Mercoledì 22 Febbraio 2012
18.00 - 21.00
in collaborazione con: mc2gallery,Milan

PHOS
Centro Polifunzionale per la Fotografia e le Arti Visive
Via Garibaldi 35 bis, Chieri (TO)


> DOWNLOAD




> Official Web Site PHOS
mc2gallery



Tokyo Untitled

Tokyo Untitled nasce dall’amore e dall’attrazione di Renato D’Agostin per la fotografia giapponese, dopo due viaggi in terra nipponica rimane irrimediabilmente affascinato dalla cultura e dalla storia di questa nazione.“Tokyo Untitled evoca le atmosfere di una Tokyo che appartiene al passato. Mi è difficile credere che le fotografie di Renato D’Agostin siano state scattate di recente…tuttavia quella ritratta da Renato è la Tokyo di oggi.” (Eikoh Hosoe) È proprio il maestro della fotografia giapponese Eikoh Hosoe ad aver apprezzato e riconosciuto il valore dello studio compiuto da D’Agostin, scrivendo eccezionalmente la postfazione al libro ‘Tokyo Untitled’ che sarà presente in occasione della mostra al centro PHOS di Chieri, dopo New York, Parigi, Tokyo e Milano. Sono le sensazioni di stordimento ed isolamento nati dai tempi e dai modi di vivere complessi e nascosti di questa cultura ad emergere in queste fotografie. Lo sguardo del fotografo è ormai lontano dagli inizi legati ad una lettura descrittiva della realtà, questo senza abbandonare la pellicola e la camera oscura e soprattutto conservando gelosamente gli insegnamenti di un altro maestro della fotografia che ha seguito la sua crescita, Ralph Gibson. È una Tokyo in bianco e nero dove l’uomo e la vita quotidiana sono visti attraverso gli scorci creati dalle architetture, dove la geometria degli spazi detta il ritmo delle fotografie. D’Agostin elimina gli elementi riconoscibili della metropoli guidando lo spettatore in un’atmosfera surreale, lontana dagli stereotipi. “Tokyo Untitled rappresenta la registrazione del mio viaggio nella capitale orientale, nel suo non visibile diluito nel quotidiano visibile.” Catalogo in mostra.




mc2gallery mc2gallery mc2gallery
 
mc2gallery


> ARCHIVIO




Italiano | English

Via Malaga 4, 20143 Milano - ITALIA

Logotipo mc2gallery : ideazione e regia animazione Alessia De Montis | Web design e programmazione : Alfredo Martini